Pescarolo ed Uniti

Ucciso a Santo Domingo, un arrestato

"I miei fratelli sono a Santo Domingo per avere risposte certe". Lo ha detto uno dei tre figli di Vittorio Giuzzi, il 76enne di origini bresciane ucciso a calci e pugni durante una rapina in casa a Santo Domingo dove si era trasferito 15 anni fa. Il presunto responsabile dell'assassinio è stato arrestato. Si tratta di un uomo del luogo che avrebbe agito in solitaria. "Vogliamo chiudere le pratiche per riportare in Italia papà. I funerali saranno celebrati a Montichiari" ha detto il figlio Matteo che è residente in Svizzera.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie